lunedì 21 novembre 2011

L'autunno e i suoi colori


E' tempo di approfittare di salutari passeggiate nel bosco dove le superfici si fanno scabre e all'occhio si offrono straordinari colori, il verde cupo dei muschi, il marrone della corteccia degli alberi, il grigio delle pietre e del cielo delle giornate autunnali.
Ovviamente ho toccato tutto con mano, la superficie degli alberi, le pietre, il muschio, le foglie cadute, gli aghi di pino, e ne ho riportato sensazioni meravigliose.
Ho cercato a lungo quei colori e quella scabrosità, e quello che ho trovato in una vecchia bottega di rilegatoria per creare questi bracciali è solo un pallido riflesso del gioco instancabile della Natura.

5 commenti:

  1. Il tuo legame con la natura è indissolubile e ciò che hai assaporato durante le tue passeggiate nel bosco, hai saputo riportarlo molto bene nei tuoi bracciali. Non è un riflesso pallido, anzi...Queste tonalità fredde e le rugosità della carta richiamano proprio quello che hai descritto. Molto bella e raffinata anche la ghirlanda tutta bianca, un'idea fantasiosa per le feste. Ciao, Manuela!

    RispondiElimina
  2. Un blog di grande ispirazione, di VERA originalità e di grande capacità, la tua. Colore e magia in questi intrecci che scopro per la prima volta. Ammirevole, davvero. Grazie per essere passata da me. A presto.

    RispondiElimina
  3. Bello, bello, bello!!! Hai una grande fantasia davvero e mi piace il tuo modo di creare qualcosa di diverso, nuovo, originale...brava
    A presto
    Imor Malia

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono i tuoi lavori e il modo in cui li presenti.
    Ti seguo

    RispondiElimina
  5. grazie Luzzy, anch'io ti seguo già

    RispondiElimina